Vi avevamo raccontato della vicenda dell’Aci S.Antonio Calcio che, dopo aver sfiorato la Serie D con la sconfitta in semifinale contro il Siracusa, non si sarebbe iscritto al campionato di Eccellenza 2021/22 stando alle parole del presidente Giuseppe Lamantia.

Dopo le voci di una possibile cessione del titolo, oggi lo stesso presidente Aci S.Antonio Calcio ha emanato attraverso la pagina ufficiale del club un comunicato dove annuncia l’iscrizione al campionato che partirà nel mese di settembre. Queste le parole di Lamantia: “Dopo settimane di riflessione e tanti attestati di stima e sostegno da parte della tifoseria, ho preso la decisione di iscrivere la squadra al campionato di Eccellenza. Perdere il club in questo modo, dopo anni di sacrifici, sudore, sconfitte e vittorie, sarebbe stato delittuoso specialmente per tutto l’affetto che i tifosi e la cittadinanza hanno mostrato verso questi colori.

Il direttore Gabriele Orofino è già al lavoro per formare lo staff tecnico e dirigenziale e ovviamente la rosa con l’obiettivo di disputare un campionato di buon livello, volto a mantenere la categoria raggiunta l’anno scorso dopo oltre vent’anni.

Ripartiamo dallo slogan che ci ha accompagnato nell’ultimo campionato, #insiemesipuò con la certezza che l’imprenditoria locale, la tifoseria e la città ci sosterranno per continuare il percorso intrapreso!”

Un pensiero su “Eccellenza, colpo di scena: Aci S. Antonio Calcio iscritto”

I commenti sono chiusi.