Stanno per partire due cantieri scuola a Trecastagni e i lavori avranno la durata di due mesi. Saranno 32 gli operai selezionati, di cui tre specializzati, dalla graduatoria delle liste dei disoccupati.

Nel dettaglio, i cantieri porteranno a compimento la realizzazione di due progetti: il primo riguarda il rifacimento della pavimentazione della strada adiacente al cimitero, per un importo di 106mila euro mentre il secondo riguarda la realizzazione del marciapiede attiguo all’ingresso della scuola media in Via Machiavelli, per un importo di 69mila euro.

Queste le parole del sindaco Giuseppe Messina: “Con l’avvio dei lavori dei due cantieri non solo vengono realizzate due opere, ma si dà lavoro agli operai che con la loro remunerazione viene data così una piccola boccata d’ossigeno alle loro famiglie in questo particolare momento di crisi. Ringrazio gli assessori competenti e il responsabile dell’Ufficio tecnico comunale che ha redatto i progetti”.