L’emergenza Covid sta colpendo molte strutture sportive che, inutilizzate, sono state trascurate in questo periodo. E’ quello che sta succedendo, ad Aci Bonaccorsi, al campo sportivo stando alle parole del consigliere comunale Dario Samperi del gruppo di minoranza: “Lo stop che sta subendo lo sport dilettantistico a causa della pandemia, non può e non deve essere una giustificazione alla poca attenzione rivolta alla cura delle strutture attualmente inutilizzate e lasciate letteralmente in abbandono.

La manutenzione deve essere continua, per non arrivare ad un decadimento del nostro impianto sportivo che molti paesi limitrofi ci invidiano. Spero che si attivino al più presto i lavori di pulizia del campo, nonché di alcune strade periferiche e marciapiedi che ancora oggi sono invasi dalla sabbia dell’Etna e dalla vegetazione che in questo periodo cresce a dismisura”.

Non si è fatta attendere la risposta dell’assessore Francesco Lima: “La settimana scorsa ho già dato precise indicazioni agli uffici affinché venga individuata una ditta specializzata per il riempimento, vangatura e livellamento del terreno di gioco. La manutenzione di carattere assolutamente straordinaria, oltre che necessaria era una promessa doverosa da mantenere.

Anche la palestra Polivalente è già stata oggetto di manutenzione. Già in atto e programmata la pulizia del territorio dai residui di cenere vulcanica e dalle piante infestanti lungo i margini dalle strade. L’amministrazione ha continuato sempre ad operare attivamente. Colgo l’occasione per ringraziare dipendenti comunali e Dusty”.