Archiviato il trionfo dei “seniores”, passati dalla B regionale alla A2 nazionale maschile, per l’Aetna Mascalucia adesso sarà il momento di puntare ai titoli giovanili siciliani. Primo appuntamento in ordine di tempo quello di  domenica al Palawagner. Proprio l’impianto di Mascalucia sarà lo scenario della Final four Under 15 maschile e ad organizzare il concentramento sarà proprio l’Aetna che nel girone B, con ben 7 vittorie e un pari, ha chiuso al primo posto a quota 15 punti staccando di 2 lunghezze Aretusa. Nel girone A primato al Cus Palermo con 17 punti, seguito a minima distanza da Il Giovinetto Petrosino. Ad incrociarsi saranno dunque prime contro seconde: le vincenti si sfideranno nelle finali del pomeriggio.

In foto la Under 15 dell’Aetna allenata da Giovanni Somma e Angela Coppola che disputerà la final four.

Questo il programma di gare fissato per domenica 16 maggio in un evento patrocinato dal Comune di Mascalucia: Ore 10.30 Cus Palermo-Aretusa, ore 12 Aetna-Il Giovinetto, ore 16.30 finale per 3° e 4° posto, ore 18 finale per 1° e 2° posto.

Under 17. Il sabato successivo, giorno 22, sarà Petrosino lo scenario delle finali di categoria. Ci sarà anche in questo caso l’Aetna, guidato da Giovanni Somma e Salvo Battiato, secondo classificato con 16 punti del girone B. Sarà chiamato a sfidare i padroni di casa, primi del girone A con 24 punti mentre nell’altro incrocio di fronte Aretusa (primo nel B con 23) e Orlando Haenna (secondo in A con 16).