Missione compiuta al Proietti Tennis Team. Playoff da prima classificata del girone 2.

L’ultima tappa della regular season ha premiato la grande cavalcata degli etnei. 5-1 al Matchball Siracusa per chiudere a quota 15 ed andarsi a giocare il salto di categoria tra due weekend, a partire dal Leonforte, seconda classificata del girone 3. Un turno decisivo per l’accesso agli spareggi promozione in quanto in contemporanea altre due pretendenti per il secondo posto si sono affrontate a Caltanissetta (Kalaja batte Cobisi e scavalca Siracusa che è rimasto fuori dai giochi).

I match che hanno consegnato il successo al Proietti Tennis Team. Stefano Platania batte Lele Sammatrice in rimonta 46 63 62; Francesco Rogliani su Francesco Zuccarini, anche qui in rimonta, 57 64 62; Danilo Vassallo chiude anzitempo la pratica sul 3-0 per ritiro di Alessio Siringo;  per i siracusani “accorcia” Giovanni Cassibba su Christian Proietti 64 64, pronto però a riscattarsi in doppio con Platania su Francesco e Lorenzo Zuccarini 76 62; infine Vassallo-Rogliani su Cassibba-Conigliaro 46 63 103.

In foto i vincitori del big match disputato al Proietti TT di Gravina del tecnico Antonio Proietti Scorzoni.