Approvato all’unanimità Regolamento per l’istituzione della Consulta dello Sport. Il regolamento servirà per favorire il riconoscimento e la diffusione del valore sociale della pratica sportiva, come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale.

Soddisfatto l’assessore allo Sport, Giovanni Zappalà: “Gli obiettivi nobili di questo atto sono quelli di creare i presupposti affinché le Associazioni siano propositive organizzando attività sportive con le scuole, fuori dalle scuole; siano capaci di verificare gli impianti sportivi, creare la giornata dello Sport e che insieme all’Amministrazione creino dei connubi e delle sinergie per creare manifestazioni sportive”.

Potranno aderire alla Consulta dello sport, tutte le associazioni e società sportive che operano sul territorio comunale; che siano affiliate a Federazioni sportive o Enti di promozione sportiva, e che per la loro organizzazione formale o di fatto siano rispondenti ai requisiti previsti dallo Statuto Comunale.

Questo il commento del sindaco di San Gregorio, Carmelo Corsaro: “Lo sport è un veicolo importante per qualsiasi comunità e a qualsiasi livello. Le Associazioni del territorio devono prendersi la responsabilità di fare sport sul territorio con delle proposte che abbiano un senso, concretezza e obiettivi forti. In questo periodo di Pandemia i giovani stanno rinunciando a tante attività sportive e appena tutto questo finirà l’Amministrazione vuole trovarsi pronta a offrire il massimo”.

Per le iscrizioni e per conoscere il Regolamento consultare l’Albo pretorio del sito ufficiale del Comune, alla voce “Delibera”.