Ci sono voluti 760mila euro finanziati con Credito sportivo (607mila) e fondi comunali (153mila) per fare in modo che il tanto atteso Centro sportivo di Viagrande fosse completato.

Ad annunciarlo è il sindaco Francesco Leonardi: “Sono stati consegnati i lavori per il completamento del centro sportivo di via Sapienza, avviando così un’opera attesa da quasi trent’anni. Lo scheletro della struttura adiacente al plesso della Elementari dell’Ic Verga nel volgere di qualche mese si tramuterà in una moderna struttura sportiva”.

Il primo cittadino spiega poi i lavori fatti nel dettaglio: “L’intervento prevede lavori a trecentosessanta gradi. Si procederà al completamento delle tamponature esterne, alla realizzazione degli spogliatoi e dei servizi igienici per il pubblico, della tribuna e della pavimentazione del terreno di gioco. Previsti, inoltre, la revisione delle strutture portanti e del tetto, il ripristino di quelle ammalorate, dei canali di gronda, la realizzazione dell’impianti idrico, elettrico, antincendio e di climatizzazione. 

L’impianto sarà a disposizione degli studenti dell’Ic “Verga” e rappresenterà, allo stesso tempo, un punto di riferimento per le associazioni sportive che, da qui a qualche mese, potranno contare anche sul recupero del palasport “Coco”, struttura dove i lavori sono iniziati da qualche mese.

Sul fronte prettamente sportivo il campo di gioco del centro sportivo di via Sapienza sarà realizzato in resina multisport per la pratica di pallacanestro e pallavolo. La struttura sarà dotata di una tribuna con circa cento posti a sedere che ne completerà le possibilità di fruizione. Il progetto è stato realizzato dall’ufficio tecnico comunale che ha tenuto conto delle norme Coni per l’impiantistica sportiva”.