Nella mattinata di ieri si sono riuniti al centro scolastico Polivalente, il presidente della Consulta provinciale degli studenti di Catania Pier Maria Capuana, il sindaco di Catania Salvo Pogliese e il sindaco di San Giovanni La Punta Nino Bellia fra gli altri per discutere di un finanziamento in favore proprio del Polivalente di quattro milioni di euro.

Il Polivalente, lo ricordiamo, è un plesso scolastico che racchiude tre istituti ed oltre tremila studenti.

Il finanziamento è stato confermato dal primo cittadino di Catania che ha detto: “In questo plesso nel corso degli ultimi dieci anni sono mancati i necessari interventi di edilizia scolastica a causa della carenza di risorse che ha aggravato lo stato finanziario, non consentendo la destinazione di risorse utili per questo scopo. Ho a cuore questo edificio scolastico che da anni raccoglie un bacino considerevole di studenti provenienti da ogni parte della provincia.

Nelle previsioni a breve termine rientrano le manutenzioni di altri istituti che necessitano di adeguate attenzioni nei limiti delle risorse ministeriali. I 4 milioni di euro interesseranno tutto l’edificio. La parte esterna del grande centro scolastico sarà realizzata con conglomerato cementizio, verranno controllati e sostituiti, dove necessario, gli infissi e le scale in cemento armato, sarà ripresa la copertura del tetto per evitare infiltrazioni di acqua e, per finire, sarà eseguito un restyling delle parti esterne.

I lavori dovrebbero cominciare entro l’anno. Già la palestra e gli spogliatoi sono oggetto di lavori commissionati dall’Ente alla partecipata Pubbliservizi”.

Soddisfatto il sindaco puntese Bellia: “La presenza delle istituzioni a confronto con i dirigenti scolastici e le rappresentanze degli studenti del Polivalente denota un segnale di significativa vicinanza e la certezza di una azione politica a servizio della comunità scolastica di un importante polo quale è il Polivalente.

Il sindaco della Città Metropolitana di Catania, che ringrazio per l’invito a partecipare a questo incontro, ha comunicato ufficialmente importanti attività che interesseranno la realizzazione dei lavori per il miglioramento della sicurezza e del decoro degli ambienti scolastici frequentati e fruiti giornalmente dagli studenti.

Nell’interesse dell’intera comunità scolastica, ho manifestato la più ampia disponibilità a collaborare e supportare ogni utile azione e attività per valorizzare l’impegno e la fattiva azione del sindaco Pogliese che è riuscito a conseguire questo importante risultato”.