Le elezioni amministrative tenutesi il 14-15 marzo nel Comune di Tremestieri vinte da Santi Rando continuano a fare discutere. Ieri pomeriggio infatti sono stati fatti dei riconteggi ed è stato riscontrato che i 458 voti presi dal Movimento Cinque Stelle sono in realtà 451 quindi sette in meno.

Sette voti che fanno la differenza perché il partito così si ritrova clamorosamente fuori dal Consiglio Comunale dove sarebbe stato rappresentato dalla candidata sindaco Simona Pulvirenti. Al suo posto ci sarà Mario Giuffrida, delegato sindaco a Canalicchio nella scorsa amministrazione guidata dal sindaco Rando. Sarebbe bastato un solo voto in più al Movimento pentastellato per far parte del Consiglio.

Il neo sindaco di Tremestieri Rando potrà dunque contare su quindici consiglieri di maggioranza a fronte di un solo rappresentante della minoranza della lista civica “Santo Nicosia Sindaco”.

Nessuna richiesta di ulteriori verifiche per adesso da parte del partito di Grillo.