Nei giorni scorsi, il sindaco di Salvo Pogliese ha incontrato il Ministro per il Sud e la coesione territoriale Mara Carfagna. Durante l’incontro, il primo cittadino ha ribadito la sua intenzione di dare priorità ad una serie di progetti fra i quali l’Etnarail.

L’Etnarail, lo ricordiamo, è il progetto per una monorotaia che possa collegare la fermata Milo della metropolitana con i comuni dell’hinterland subito sopra Catania. Considerando che i lavori per per il prolungamento della linea metropolitana verso Misterbianco e Paternò stanno proseguendo, è lecito aspettarsi che la linea possa mettere in collegamento rapido i tanti comuni dei Paesi Etnei con Catania.

Queste le parole del sindaco Pogliese: “Si tratta di un progetto importantissimo e pertanto va tenuto nella massima considerazione. Si tratta di due linee in monorotaia perfettamente compatibili con l’ambiente che permetterebbero di collegare velocemente la città di Catania con i paesi etnei. Il costo stimato del progetto è di 480 milioni di euro. Si potrebbe iniziare finanziando il primo tratto della linea che permetterebbe di collegare la città di Catania con Gravina e Mascalucia. Un primo passo importantissimo per questo progetto…”.