Incredibile quello che è successo a Misterbianco all’interno di un ingrosso di un commerciante cinese: se in questi mesi si è letto più volte di mascherine contraffatte, adesso è la volta dei saturimetri e dei termometri ad infrarossi contraffatti e di conseguenza pericolosi per la loro ignota composizione di materiali.

La Guardia di Finanza ha infatti effettuato un sequestro di ben 300 mila oggetti ritrovando, oltre ai già citati oggetti, anche giocattoli contraffatti e pericolosi dunque per la salute dei bambini.

Sequestrato tutto questo materiale, i militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno denunciato a piede libero il commerciante cinese e lo hanno segnalato alla Prefettura per commercio di prodotti contraffatti ed utilizzo di segni mendaci e ricettazione.