Sei, come gli uomini schierati in campo. Sei come le vittorie, consecutive, che la Centro Sicilia Gupe Volley Catania colleziona dopo l’ennesima, entusiasmante, vittoria in questo campionato. Gli etnei si dimostrano schiacciasassi nel girone L2 di Serie B e nella sesta giornata di campionato, espugnano il Palazzetto dello Sport “Alberto Meli” di Bronte, battono con un secco 3-0 l’Aquila e “volano” sempre più in testa alla classifica che ora la vede a quota 18 punti.
Centro Sicilia Gupe Volley Catania ancor più cinica della gara d’andata, trascinata dai 21 centri di uno straripante Saitta e forte di una coesione di squadra sempre più marcata. Il primo parziale vede già “caldi” gli uomini di coach Petrone.
Bronte tenta una risposta nel secondo parziale, ma la Gupe è cinica. Un gran muro di Calabrese ed il primo tempo di Belluomo consegnano agli archivi anche il secondo set (20-25).
È decisamente il terzo set quello più denso di emozioni, ma ancora una volta, un astuto Saitta e un Calabrese in stato di grazia, pongono il match in discesa. Anche il giovane Gambino sceglie di la sua con un gran muro nel finale. Una Centro Sicilia Gupe Volley Catania spietata chiude i giochi, 3 a 0, si va alla pausa con il bottino pieno.
La prestazione che Giorgio Calabrese – opposto classe 2001 – si augurava per iniziare il girone di ritorno con il giusto spirito: “Abbiamo disputato tutti una buona partita. Non era facile giocare dopo il match di Pozzallo. Siamo stati bravi ad andare avanti e subito sopra. Bronte è una bella squadra, ma anche nei momenti ‘no’ abbiamo dimostrato di essere uniti ed essere una grande squadra”
Occorrerà attendere dieci giorni per rivedere in campo la Gupe Volley in campionato. Si riparte sabato 6 marzo contro Pharmap Palermo per il settimo turno.

IL TABELLINO di Aquila Bronte – Centro Sicilia Gupe Volley Catania 1-3 (17-25 / 20-25 / 22-25)

Centro Sicilia Gupe Volley Catania: Saitta 21, Turlà 6, Scuderi F. 1, Calabrese 8, Petrone (K) 3, Belluomo 5, Fassari N.E, Mirabella N.E, Gambino 1, Romano N.E, Scuderi R., De Costa (L), Magrì (L2) N.E
All: F. Petrone
Aquila Bronte: Lazzara (L), Bartoli 17, Scarpello 9, Bertone 4, Viaggio, Romano 7, Giardina 2, Verona N.E, Cartillone G. 4, Leonardi N.E, Germana N.E, Cipolla (L2).
All: Cartillone F.