Vi avevamo parlato qui dei lavori su Via Roma a San Gregorio. La via in questione è una delle principali per il collegamento con San Giovanni La Punta ed è chiusa da venti giorni per i lavori di sicurezza in corso sul ponte dell’autostrada A18 che attraversa la strada all’altezza del cimitero.

Dal giorno in cui Via Roma è stata chiusa, oltre alle varie segnaletiche e la conseguente chiusura al traffico, si è fatto davvero poco per completare celermente i lavori nonostante le sollecitazioni del comune direttamente alla Regione.

Chi sta mancando in questa fase è il CAS ovvero il Consorzio autostrade siciliane che dovrebbe eseguire l’analisi del ferro e stabilire la quantità di cemento per poter eseguire quindi i suddetti interventi.

Il Comune ha sollecitato il CAS senza ricevere risposte per adesso e intanto chi paga le conseguenze della chiusura di una delle vie principali sono i cittadini soprattutto dato che si tratta proprio di una strada che collega due comuni diversi (San Gregorio e San Giovanni La Punta).

Come vi avevamo comunicato in precedenza qui, chi da San Giovanni La Punta deve recarsi a San Gregorio può percorrere in alternativa la via Gelatusi dove è stato installato un semaforo; mentre chi arriva da Catania e va verso San Giovanni La Punta, una volta superata la rotatoria direzione Valverde può proseguire per viale Europa e quindi immettersi su via Morgioni.