Archiviati da poco più di due settimane i Campionati italiani Assoluti, la Boxe si rimette in movimento e prosegue il giro delle convocazioni, in modalità allenamento, per gli atleti nazionali 2021. Un training camp, dopo quelli di gennaio e inizio febbraio, attende una pattuglia di siciliani a breve e sino fine mese.

Per la categoria Elite da sabato 20 febbraio a domenica 1 marzo al Centro Olimpico di Formia (Latina) svolgerà allenamenti con altri nove pugili azzurri il catanese Salvatore Cavallaro, il 69 kg della Trinacria Boxing allenato da Coach Giovanni Cavallaro. Coach Giulio Coletta può contare su un riferimento azzurro di comprovata esperienza nonostante i 19 anni: semifinalista della recente competizione, già campione regionale nella fase selettiva disputata nello scorso dicembre a Palermo, in passato due volte tricolore giovanile (2018 e 2017), con alle spalle partecipazione a diversi tornei e gare internazionali, un mondiale e un europeo disputati quasi due anni fa.

Boxe, camp azzurro per Cavallaro e “scordiensi” di Lanza (1)

Per la categoria Junior da domani, giorno 19, sino a sabato 27 ad Assisi presso il Centro Nazionale di Pugilato prenderà parte a un Training Camp una significativa rappresentanza di una realtà di Boxe che opera a Scordia sotto le direttive di Coach Mario Lanza (in foto) per la Lanza Boxe. Alfio Caniglia (70 kg, foto d’anteprima) e Francesco D’Ascari (54 kg), reduci dai successi tricolore degli ultimi campionati di categoria disputati; Giuseppe Di Benedetto (46 kg) e Simone Montenotte, appena transitati dalla categoria Schoolboys con cui si sono laureati campioni italiani nei mesi scorsi. Svolgeranno allenamenti sotto la guida di Coach Francesco Stifani e Massimiliano Alota. Allo scorso training aveva preso parte un loro compagno di squadra, Nico Platania (49 kg), ma per il settore Elite: nel 2019 fu tricolore agli Assoluti e vanta importanti esperienze internazionali.