Dopo l’acquisto di Demiro Pozzebon, l’Acireale ha iniziato a sfoltire il reparto avanzato: uscito Sparacello direzione Gelbison, è stato ceduto anche Mattia Rossetti.

Rossetti era arrivato nel corso dell’estate dall’Acr Messina e tifosi e dirigenza avevano grosse aspettative su di lui. Purtroppo però le sue prestazioni non hanno soddisfatto l’ambiente acese e da qui la decisione di separarsi.

L’attaccante classe 1996 dopo aver militato come detto nell’Acr Messina, ha giocato anche nel Catania, nella Vibonese e nella Sicula Leonzio. Rossetti completerà la stagione nel Campobasso, attualmente al primo posto nel suo girone di Serie D. Si vocifera comunque che l’Acireale sostituirà al più presto l’attaccante.