Tra otto mesi, nello specifico dal mese di ottobre, sarà possibile arrivare più rapidamente dallo svincolo di Paesi Etnei alle zone dell’Etna grazie all’allargamento di via Monte Po a Pedara.

La carreggiata di due corsie sarà ampliata da via Monte Po alla strada Salto del cane passando dagli attuali quattro metri agli otto metri permettendo così di poter raggiungere con maggiore velocità la zona di Rifugio Sapienza. Per fare tutto ciò, sono previsti degli espropri, l’allargamento, il rifacimento di alcuni muretti perimetrali, la ripavimentazione e la realizzazione della segnaletica.

Questi interventi saranno a carico di una ditta di Mussomeli e sono stati frutto di un finanziamento di un milione e duecento mila euro, arrivati dai fondi del Patto per il Sud assegnati nel 2016 dal governo Crocetta. A coordinare i lavori sulle strade di Pedara sarà la Protezione civile regionale.