Si terrà oggi la tanto attesa riunione della LND sulla possibile ripartenza del campionato di Eccellenza. Il torneo è stato sospeso il 25 ottobre dopo la disputa di sole sei giornate per l’emergenza Covid.

Le polemiche non sono mancate nell’ultimo periodo perché se nella prima fase dell’emergenza un po’ tutti si sono accodati alla decisione presa, dal mese di gennaio molte società hanno palesato la loro volontà di voler riprendere il campionato.

In particolare ciò che contestano varie squadre è la decisione di far continuare il campionato di Serie D in quanto considerato di interesse nazionale fermando l’Eccellenza in quanto ritenuta non dello stesso rango. I club contestano perché la Serie D prevede, come ovvio, delle retrocessioni e le promozioni provengono proprio dall’Eccellenza.

La richiesta è quindi quella di adottare i protocolli sanitari in vigore per la massima serie dilettantistica anche per l’Eccellenza.

Ma cosa potrebbe accedere nella riunione di oggi?

  • stop definitivo della stagione 2020-2021.
  • ripresa del campionato con l’uso dei protocolli della Serie D (solo con girone d’andata o andata e ritorno) con aiuto economico per sostenere i costi dei tamponi.
  • una proroga ovvero spostare ogni decisione al 5 marzo quando scadrà il Dpcm attualmente in vigore.