Una condanna di due anni e otto mesi (patteggiamento) per lo stalker di Pedara che ha seguito, minacciato e aggredito la sua ex compagna.

E’ questo il verdetto del tribunale di Catania per il trentottenne che è stato sanzionato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Tutti questi reati sono stati commessi dal pedarese tra il 2019 e il 2020; il trentottenne stalker continuava a perseguitare la sua ex perché non riusciva a rassegnarsi per la fine della loro relazione. Arrestato, si trova adesso nel carcere di Messina per scontare la condanna.